Macchinari

I macchinari della Torneria Automatica Lusa a Bussolengo

Torneria Automatica LUSA Meccanica per lo svolgimento della propria attività professionale di torneria meccanica, dispone di un parco macchine nuove o rinnovate, al fine di garantire la massima precisione e l’ottima qualità manifatturiera della minuteria metallica e degli altri prodotti che escono dalla nostra azienda.

Tra i macchinari utilizzati nella nostra torneria, tutti con alimentatore di barra automatico, citiamo i torni automatici plurimandrino 8 mandrini MORI SAY e SCHUTTE, torni automatici multimandrino 6 mandrini GILDEMEISTER, SCHUTTE e MORI SAY, la maggior parte attrezzati con stop-mandrino e mandrino da ripresa, alcuni torni automatici monomandrino TRAUB e GIORGI per le lavorazioni più semplici, torni a Controllo Numerico monomandrino MUPEM 6500 8 assi e Fantina Mobile HANWA STL 35, NAKAMURA, macchine transfer a tavola rotante EUBAMA e KNEISSLER KE12 – TRAUB TE per la lavorazione da barra in rotoli, per minuteria tipo morsetteria elettrica, macchine Transfer HAHN & KOLB e RIELLO per lavorazioni di ripresa.

Tipologie di tornio e lavorazioni di tornitura

Per chi lavora in torneria, soprattutto se meccanica, conoscere le tipologie di tornio disponibili e le differenti lavorazioni che queste possono svolgere è una caratteristica imprescindibile per ottenere un buon prodotto finito. Sono molto numerose e variegate le tipologie di tornio che esistono in commercio. A seconda delle proprietà costruttive intrinseche che li caratterizzano, questi macchinari si possono dividere in: tornio parallelo, tornio a torretta, tornio frontale (o verticale), tornio automatico, tornio a copiare, tornio a controllo numerico, tornio da legno (o tornio semplice), tornio per ceramica.

Lavorazioni metalliche in torneria automatica

Nel caso dell’utilizzo che può essere fatto da una torneria automatica come LUSA Meccanica, la struttura di base di un tornio per lavorazioni di metalli consiste in un complesso costituito da un motore elettrico che, mediante cinghie di trasmissione ed ingranaggi, trasmette il moto di rotazione ad un elemento circolare piatto sul quale è installato un mandrino autocentrante, oppure un trascinatore che è destinato a reggere il pezzo da lavorare. Alla destra del macchinario così composto è solitamente fissato un bancale rigido in ferro o ghisa che è provvisto, nella sua parte superiore, di due guide parallele rettificate. Su queste guide scorrono un carrello, su cui è montata la torretta portautensile, e un sostegno da contropunta che ha la funzione di sostenere il pezzo in lavorazione e di permettere l’esecuzione di fori assiali.

Grazie ai numerosi torni disponibili sul mercato si possono effettuare lavorazioni metalliche di ogni genere, volte a soddisfare le esigenze dei settori più vasti (dall’elettrico all’automotive, dal termosanitario e medicale fino all’alimentare). Ad esempio, è possibile produrre raccorderia di piccole dimensioni, piccola minuteria, inserti, morsetti, perni e altri particolari per il settore elettrico, elettronico o termosanitario, ma anche boccoline per perline diamantate utili per macchinari da taglio di precisione del marmo, granito o pietre particolari.

Gallery dei nostri macchinari

Contattaci ora!

Maggiori informazioni sui macchinari della nostra torneria?

Inviaci la tua richiesta e saremo lieti di rispondere nel più breve tempo possibile.

Contattaci ora!